Rimedi per ascessi ed afte

Pompelmo

 

Questo frutto è coltivato soprattutto in Giappone, America Centrosettentrionale, Medio Oriente e sulla costa mediterranea dell’Africa. Le grandi proprietà terapeutiche del pompelmo furono scoperte alla fine degli anni settanta: in fitoterapia viene utilizzato l’estratto ottenuto dai semi. Ha una rapida e potente azione contro varie infezioni della bocca e dell’orecchio.

 

Risulta attivo contro batteri, lieviti, muffe, parassiti e virus ed è privo di tossicità. Fai attenzione se assumi farmaci: i principi attivi dei semi di pompelmo interferiscono con l’assimilazione di cibi e medicinali. Assumili sempre lontano dai pasti e lascia passare un paio d’ore prima della terapia.

 

Per ascessi, stomatiti e afte puoi ricorrere a sciacqui disinfettanti. Diluisci 5 gocce di estratto in un bicchiere d’acqua, 3 volte al giorno, per 15 giorni. Questo rimedio può essere usato anche in caso di herpes labiale. Imbevi un bastoncino di cotone e applicala delicatamente sulla parte interessata, utilizzandolo per una sola applicazione. Il resto della soluzione può essere conservato in frigo per qualche giorno. Per le infezioni della bocca puoi anche utilizzare l’estratto in compresse: una pastiglia, 3 volte al giorno prima dei pasti, per 15 giorni.

 

Come collutorio per le gengive che sanguinano, sciogli 10 gocce di estratto di semi di pompelmo in mezzo bicchiere d’acqua. Utile anche dopo un intervento chirurgico alla bocca.

 

Per la sua forte azione antisettica puoi unire alcune gocce di semi di pompelmo all’acqua per disinfettare frutta e verdura, al posto dei bicarbonato.

 

Rimedi per ascessi ed afteultima modifica: 2007-08-31T09:52:30+00:00da bracca82
Reposta per primo quest’articolo